Martinengo | Mensa e sicurezza

È uscita la graduatoria per l’accesso alla mensa scolastica. 43 bambini sono rimasti esclusi.
In data 12 marzo 2015 anche il nostro gruppo ha votato il nuovo regolamento per il servizio mensa scolastica. Una delle problematiche che il nuovo regolamento affrontava era la necessità di rispettare le prescrizioni dei vigili del fuoco sul numero dei bambini presenti in mensa. La sicurezza dei bambini viene prima di ogni altra cosa. Per questo abbiamo votato il regolamento.
Ci risulta che le famiglie siano state informate da poco di questa scelta. Magari condividere prima con loro le ragioni, spiegando quali sono le motivazioni che hanno portato a questo e dando loro modo di organizzarsi per tempo (quantomeno sapere che ci sarebbe stata la possibilità di non essere inclusi nella mensa) sarebbe stato meglio.
Ora bisogna però affrontare l’altro aspetto del problema. Il disagio di certe mamme va preso per quel che è: siamo di fronte ad una scelta necessaria (per la sicurezza) che rende difficile alcuni aspetti della vita familiare. Non sono buontempone che passano la giornata a leggere i giornali.
Guardiamo al problema e non alle polemiche (come spesso fa qualcuno anche su facebook… sarebbe troppo facile per noi liquidare il tutto dicendo che sono sei anni che Nozza è sindaco e che gli edifici pubblici non hanno ancora il certificato prevenzione incendi).
Cercare di garantire il servizio anche a chi è rimasto escluso nel rispetto delle regole di sicurezza. Immaginando soluzioni nuove, anche esterne. Questo abbiamo chiesto all’Assessore presentando anche una possibile soluzione. In attesa di risposte.

Author: redazione

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.